Privacy policy & Cookies Show more

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso. Nell'Informativa sulla Privacy puoi leggere le istruzioni per l'eventuale disabilitazione.

Circolo del Cinema di Lucca


Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Seguici su YouTube


Unione Italiana Circoli del Cinema

La Linea dell'Occhio

Web Smarties


CIRCOLO DEL CINEMA DI LUCCA
Via della Cavallerizza, 37
55100 Lucca
Email: info@circolocinemalucca.it
P. IVA: 01639740461
C.F.: 80006400461

Privacy policy


Designed and developed by Directo

Programmazione Marzo Aprile 2018

Programmazione Marzo Aprile 2018

E' stata una bella festa, per il libro sui nostri 70 anni, per gli incontri, le visioni e per l’affetto, che abbiamo percepito intorno a noi.

Continuiamo, quindi, la nostra impresa con il ciclo “Poesia, Musica e Cinema”, un ciclo a molte facce come generi e come stili: leggerezza e profondità (Tutti gli uomini di Victoria), satira amara dello stalinismo (Morto Stalin, se ne fa un altro), caos e divertimento (C’est la vie), Jodorowsky nella giovinezza (Poesia senza fine) allegoria di una società al crepuscolo (Happy End) ed infine una serata speciale sulla Londra musicale degli anni ’60 (My generation e Faithfull). Insomma ancora una volta inesauribile flusso di storie, di musica, di poesia e di visioni che meritano di essere assorbite!

Di seguito il programma completo del Giovedì:

1 marzo: TUTTI GLI UOMINI DI VICTORIA di Justine Triet

8 marzo: MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO di Armando Iannucci

15 Marzo: C'EST LA VIE - PRENDILA COME VIENE di Eric Toledano, Olivier Nakache

22 Marzo: POESIA SENZA FINE di Alejandro Jodorowsky

29 Marzo: HAPPY END di Michael Haneke

5 Aprile: MY GENERATION di David Batty e FAITHFULL di Sandrine Bonnaire

12 Aprile: Serata in collaborazione con il Lucca Film Festival

 

I lunedì a San Micheletto proseguono con due cicli. Uno in collaborazione con la Fondazione Puccini, il Lucca Film Festival ed Animando per presentare un film su Puccini realizzato da un giovanissimo regista lucchese ed un film tanto bello quanto poco visto su Molière.

L’altro su Wong Kar-wai dal titolo “Wong Kar-wai: il seduttivo”. Wong Kar-way è un regista seduttivo. Non vuole sedurre soltanto il pubblico, desidera anche sedursi, sedurre se stesso. In che modo? Innanzitutto con il personaggio interpretato da un attore magnetico come Tony Cheung nell’elegante nonchalance e nel mistero, di cui si circonda: un alone di solitudine e di dissipazione, l’immancabile sigaretta, lo sguardo ironico e distante come se fosse altrove; nella musica poliedrica e caleidoscopica, che sottolinea epoca e ambiente e esalta i sentimenti; nella bellezza dell’intensità dei volti delle attrici, magnifiche tutte, che la perfezione delle inquadrature sottolinea magistralmente; nella filosofia che sottende tutti i suoi film: l’amore che nasce come promessa di felicità infinita e l’impossibilità di raggiungerla. Un regista da rivedere e soprattutto da chi, troppo giovane, non lo ha mai incontrato. (Gianni Quilici)

Di seguito il programma completo di San Micheletto.

5 Marzo: Puccini by William Friedkin di Federico Salvetti. In collaborazione con Fondazione Giacomo Puccini e Lucca Film Festival

12 Marzo: Molière di Adriane Mnouchkine. In collaborazione con Animando (inizio proiezione ore 20.30)

Wong Kar-wai: il seduttivo

19 Marzo: DAYS OF BEING WILDE di Wong Kar-wai

26 Marzo: IN THE MOOD FOR LOVE di Wong Kar-wai 

9 Aprile: Serata in collaborazione con il Lucca Film Festival

16 Aprile: 2046 di Wong Kar-wai 

23 Aprile:

LA MANO di Wong Kar Wai

ASHES OF TIME REDUX di Wong Kar-wai

News / Eventi