Privacy policy & Cookies Show more

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti al loro uso. Nell'Informativa sulla Privacy puoi leggere le istruzioni per l'eventuale disabilitazione.

Circolo del Cinema di Lucca


Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Seguici su YouTube


Unione Italiana Circoli del Cinema

La Linea dell'Occhio

Web Smarties


CIRCOLO DEL CINEMA DI LUCCA
Via della Cavallerizza, 37
55100 Lucca
Email: info@circolocinemalucca.it
P. IVA: 01639740461
C.F.: 80006400461

Privacy policy


Designed and developed by Directo

Arrivederci a Settembre

Arrivederci a Settembre

Stiamo raggiungendo a grandi passi la fine della 70° stagione cinematografica del Circolo del Cinema di Lucca.

Il tempo passa veloce e inesorabile, sembrava ieri, quando abbiamo iniziato il 21 settembre 2017 con “A casa nostra” un film che alla luce degli avvenimenti si è rilevato profetico, e poi a seguire film che hanno lasciato il segno, come “L’infanzia di un capo” “Loveless”, “C’est la vie” , “Poesia senza fine” , “Visage Village” per segnalare i più significativi fra i tanti proposti nella stagione che volge al termine.

I risultati delle vostre votazioni, per questa come per le precedenti stagioni, alla pagina dedicata Vota il film

E poi le rassegne monografiche a S. Micheletto: da Jarmusch a Kaurismaki e Nolan, da Wong Kar Wai a Jean Vigo.Infine, al compimento del 70esimo anno di attività, ininterrotta, tengo a sottolineare, ci siamo concessi il lusso di pubblicare un libro sulla nostra storia, e in particolare su gli ultimi 20 anni della nostra attività, avendo 20 anni fa già pubblicato il libro dei 50 anni del Circolo del Cinema.

Tutto questo per dire che anche quest’anno, come per le precedenti 69 stagioni, la nostra attività è stata ricca di prime visioni, rassegne, collaborazioni, senza conoscere pause. Siamo stati capaci, infatti, a calibrare i nostri percorsi cinematografici con equilibrio e qualità; le cadute di livello, credo, siano state poche.

Tutto bene dunque? Non tutto. Dopo un inizio con il botto, con molti spettatori, la stagione si è un po’ alla volta, assestata su una media spettatori non sempre soddisfacente, come del resto sta avvenendo con esiti ancora più accentuati, anche nel circuito commerciale.

Ci siamo chiesti il motivo e ne sono venuti diversi alla luce, ma io, per non tediare chi legge queste righe ne cito soltanto uno: la scarsa adesione alle nostre iniziative da parte dei giovani, in particolare alle prime visioni al Cinema Centrale, con il conseguente aumento dell’età media dei nostri soci.

Il problema, a mio modo di vedere, è che la fruizione di un film per giovani e giovanissimi non avviene tanto in una sala cinematografica quanto attraverso altri strumenti.

Proveremo, nel nostro piccolo, a sovvertire questa tendenza, come in parte è successo in certe proiezioni a San Micheletto. La speranza, come è successo già con il ritorno al vinile per la musica, è che il pubblico dei giovani trovi nel cinema di qualità la strada per un ritorno nel buio di una sala davanti al grande schermo, per godersi davvero il fascino del cinema.

Comunque, come dicono i miei compagni di viaggio del direttivo, guardiamo alto e guardiamo al futuro e augurando una felice estate ai nostri soci ed anche a quelli che lo diventeranno, vi annunciamo che l’inizio della prossima stagione sarà dedicato al 50° anniversario del ’68. La rassegna è ancora in allestimento ma sicuramente sarà un percorso che ci riporterà al clima di quegli anni e ci darà la possibilità di riscoprire tanti film, che hanno fatto la storia del cinema, si perché per noi il protagonista di tutte le nostre iniziative resta sempre il grande cinema. Buona estate a tutti e a tutte.

 

Giuseppe Guastini, Presidente del Circolo del Cinema di Lucca

 

 

News / Eventi